DAL 31 AGOSTO – 11 SETTEMBRE 2019! Vieni con noi alla scoperta di questo esclusivo tour in Argentina. El sueño:  Buenos Aires storia e tradizioni – Ushuaia Tierra del Fuego – El Calafate i Ghiacciai

Programma di viaggio:

1° giorno – sabato 31 agosto Italia – Buenos Aires

Ore 14.30 ritrovo dei partecipanti in Piazzale Pancrazi a Faenza e partenza in pullman granturismo per l’Aeroporto di Bologna. Possibili fermate a Castelbolognese, Imola. Disbrigo delle formalità di imbarco e ore 18.55 partenza con volo di linea Lufthansa. Scalo a Francoforte. Ore 21.55 partenza da Francoforte per Buenos Aires.

2° giorno – domenica 1 settembre Buenos Aires – Nord

Ore 06.40 arrivo all’aeroporto Ezeiza di Buenos Aires, formalità di ingresso e ritiro dei bagagli. Incontro con la guida e il pullman per il trasferimento in hotel. Check-in in hotel, sistemazione nelle camere riservate, prima colazione. Tempo a disposizione. Pranzo riservato in hotel. Nel primo pomeriggio inizio della visita guidata panoramica della città. La visita verrà dedicata alla parte Nord della città: testimonianze dell’epoca d’oro dell’aristocrazia argentina rappresentate da edifici progettati e costruiti da architetti francesi in competizione con la Parigi d’epoca. Si partirà da Plaza San Martin , al monumentale cimitero Recoleta con mausolei decorati e monumenti di famosi architetti per finire presso la tomba di Eva Peron. Proseguimento per ammirare la Basilica di Nuestra Señora del Pilar la seconda piu’ antica in Buenos Aires. Si percorrerà Alvear Avenue dove si potrà ammirare l’Ortiz Basualdo Palace eccellente esempio di architettura francese fino ad arrivare al Palermo Chico. Intorno al massiccio Bosques de Palermo (Bosco di Palermo), progettato da Charles Thays per il Centenario della Rivoluzione di Maggio, dove insieme a parchi, piazze, boschi e laghi artificiali, avremo la possibilità di ammirare i più lussuosi palazzi e ville, insieme al Roseto di Palermo, un bellissimo parco che ospita molte specie di fiori. Al termine rientro in hotel. Cena e pernottamento in hotel.

3° giorno – lunedì 02 settembre Buenos Aires e i quartieri della sua fondazione

Prima colazione in hotel. Pranzo libero. Incontro con la guida e partenza in pullman per la visita di Buenos Aires dalla sua fondazione ad oggi. Questo tour panoramico ci porterà a vedere i diversi strati storici e culturali che oggi costituiscono la città, fondata in due momenti principali. Il nostro viaggio inizia in Plaza de Mayo, il Cabildo e la Cattedrale di epoca coloniale, il Pirámide de Mayo (maggio Pyramid) e la Pink House che risalgono alla fine del XIX e all’inizio del XX. Si arriverà all’elegante Avenida de Mayo con i due spettacolari palazzi, il Palacio Barolo, La Prensa Building e il Cafè Tortoni vero simbolo dello spirito Porteño. Proseguimento della visita a San Telmo oggi sede di laboratori e studi di artisti. A seguire Plaza Dorrego, la seconda più antica di Buenos Aires; il San Pedro Telmo , la Casa Ezeiza, la peculiare Casa Mínima. La Boca visita essenziale per comprendere la storia della moderna Buenos Aires, dove si insediarono gli immigrati italiani, un misto di culture e lingue che favorì la nascita del Tango definita la musica urbana della città. Al termine rientro in hotel e tempo a disposizione. Incontro in serata presso la hall dell’hotel e partenza in pullman per il famoso locale centenario Cafè de los Angelitos, dove si ascolteranno, durante la cena, le note del Tango Argentino ammirando i danzatori le cui coreografie curate da Sandra Bootz e Gabriel Ortega. Al termine rientro in hotel. Pernottamento.

4° giorno – 03 settembre Buenos Aires e i Gauchos

Prima colazione. Partenza con la guida e il pullman dall’hotel alla scoperta della vita dei Gauchos, i solitari cavalieri, icone e caratteristici del paese. Questo tour ci porterà al 19 ° secolo, quando Chascomús era un piccolo forte al confine con la pericolosa terra degli indiani; nelle vaste distese deserte, libere dai legami della società dove i Gauchos vagavano liberi. Al giorno d’oggi, Chascomús non è più una pericolosa città di confine; tuttavia, l’eredità dei Gaucho sopravvive ancora. In questo tour scopriremo quell’eredità e godremo anche una meritata giornata di riposo nel tradizionale ranch di La Alameda. Visita guidata di Chascomús iniziando dal Municipio, il Jai Alai Club, il National Back, l’affascinante Cattedrale e la casa di Vicente Casco, un tipico edificio coloniale. Lasciando la città, andiamo a La Alameda, un ranch coloniale costruito nel 1789 dalle rive della laguna. Inizieremo a visitare i suoi 40 ettari con un giro in trattore attraverso il ranch, dove vedremo le molte specie in via di estinzione protette nella riserva di La Alameda. Verrà servito un pranzo con gustose empanadas, vino argentino e un asado tradizionale, servito con una varietà di insalate. Dopo pranzo, mentre davanti ad una tazza di caffè, si assisterà allo spettacolo folcloristico con quattro coppie che ballano sul palco indossando i tipici costumi dei Gauchos. Al termine tempo a disposizione per usufruire delle molte attività del ranch come andare a cavallo, fare un giro in carrozza, fare trekking . Al termine rientro in città, cena libera e pernottamento.

5° giorno – 04 settembre BUENOS AIRES – SAN ISIDRO e Tigre con navigazione sul Delta

Prima colazione. Partenza intera giornata per la visita di San Isidro e Tigre, pranzo incluso. Questo tour ci porterà a San Isidro, il sobborgo residenziale più elegante e la città di Tigre, la porta d’accesso al delta del fiume Paraná, un vero paradiso fluviale. La prima tappa sarà San Isidro, un quartiere residenziale di lusso con strade alberate, case spettacolari e un’atmosfera tranquilla, dove vedremo la Neogotica Cattedrale di San Isidro Labrador, costruita tra il 1895 e il 1898. Arriviamo successivamente a Tigre, la porta d’accesso al delta del fiume Paraná, una meraviglia naturale di 14.000 chilometri quadrati. Navigheremo nei canali esotici del Delta, isole verdi, alberi con lunghe fronde, e specie locali. Fermata sull’isola Gato Blanco per un pranzo in ristorante tradizionale. Al termine si riprende la navigazione per arrivare all’elegante Paseo Victorica, dove si trova il bellissimo palazzo del Tigre Club & Casino, che ospita attualmente il Museo Civico di Belle Arti. Al termine rientro in hotel, cena libera e pernottamento.

6° giorno – 05 settembre Buenos Aires – USHUAIA

Colazione. Partenza in pullman per raggiungere l’aeroporto. Arrivo disbrigo delle formalità di imbarco e partenza ore 08.55 con volo di linea per Ushuaia. Arrivo alle 12.30 ritiro dei bagagli ed incontro con la guida ed il pullman per raggiungere la stazione ed iniziare, l’escursione alla Tierra del Fuego National Park con il treno che arriva alla cosi detta “fine del mondo”. Lasciando la città di Ushuaia viaggeremo verso il Parco Nazionale Tierra del Fuego. Una prima sosta sarà vicino al Centro Hípico (Riding Club), dove potremo godere di eccellenti viste panoramiche sul Canale di Beagle, Ushuaia Peninsula and Bridges`, Willie’s e Les Eclauriers ‘Islands. Arriveremo alla stazione End of the World. Pranzo al sacco durante l’escursione a bordo del treno. Ore 15.00 Il treno lascia la stazione viaggiando lungo lo stesso terrapieno utilizzato dal treno dei detenuti 100 anni fa. Attraversa il “Cañadón del Toro” e attraversa il Fiume Pipo sul “Puente Quemado” (Ponte bruciato), fino alla fermata alla “Estación” Cascada La Macarena “(Macarena Waterfall Station) dove i visitatori possono scendere al campeggio indiano, tipico di una delle quattro tribù native che vivevano in Ushuaia migliaia di anni: le Yamanas. A questo punto è possibile salire i gradini per vedere il “Macarena Waterfall”, la cui sorgente si trova nella catena montuosa “Le Martial”. ll treno entra nel Parco Nazionale Tierra del Fuego, dove seguendo il fiume Pipo attraversa diversi siti fino ad arrivare all’ultima fermata alla “Estación del Parque”. Continuiamo il nostro viaggio con il pullman per altri 2 chilometri dentro il parco, da dove ammireremo le isole Redonda e Estorbo. Attraverso un sentiero circondato dalle foreste e dalle torri di Lenga, raggiungeremo il Lago Roca, un ghiacciaio/lago, incorniciato da montagne e foreste. L’ultima parte dell’escursione ci porta a Lapataia Bay. Lungo la strada attraverseremo Isole dei Cormorani e una diga costruita dai castori. Una volta nella baia di Lapataia, oltre alla costa marina, ricca di molluschi e cozze, troveremo tracce degli antichi coloni nativi che vivevano nella regione. Qui siamo poeticamente alla “Fine del mondo”, breve tempo a disposizione. Al termine partenza per il rientro a Ushuaia in hotel. Cena e pernottamento.

7° giorno – 06 settembre USHUAIA JEEP EXPERIENCE

Prima colazione. Pranzo tipico chopiran e barbecue tradizionale. Questa è un’escursione unica dove è possibile conoscere il sud delle Ande. È adatto a tutti i tipi di viaggiatori. Si trascorrerà una giornata rilassante e divertente, vivendo e viaggiando in fuoristrada attraverso maestosi paesaggi.
Dalla Cordigliera delle Ande, vedremo il Lago Escondido, una piccola meraviglia nascosta in profondità in un valle. Poi, il gigante e meraviglioso lago di Fagnano, passeremo attraverso i boschi e il fiume, coperto di neve e ghiaccio, in sella a un Land Rover Defender, con una guida esperta, e con cibo e vini Malbec argentini tipici, che si aggiungeranno a questa esperienza unica. Nel pomeriggio rientro in hotel, tempo a disposizione. Cena e pernottamento in hotel.

8° giorno – 07 settembre Ushuaia – EL CALAFATE

inlinePrima colazione. Ore 06.00 partenza dall’hotel con l’assistente per l’aeroporto di Ushuaia. Disbrigo delle formalità di imbarco e partenza con volo di linea alle ore 08.50 con arrivo a El Calafate alle ore 10.10. Arrivo ritiro dei bagagli incontro con l’assistente locale e partenza per raggiungere l’hotel. Tempo a disposizione. Ore 13.00 partenza con la guida per la prima escursione al Perito Moreno Glacier Express Da El Calafate al ghiacciaio del Moreno c’è una distanza di 80 km, attraverso la strada asfaltata, possiamo vedere il Lago Argentino con la sua baia Redonda. In esso possiamo apprezzare un importante varietà di fauna avicola, da cui il collo nero cigno, il fenicottero, il vapore anatra, spiccano la folaga e il cauquen. Il colore giallo accattivante della campagna è dovuto al suo pascolo “coiron”, e tra questi spicca il “coiron” bianco e corto. Durante i primi 40 km viaggiamo attraverso la steppa patagonica, quindi entriamo nel parco nazionale per osservare la vegetazione dell’area ad albero che è per lo più fatta della famiglia “notofagus” (ñires guindos e lengas), raramente alberi di cannella e fiori di diversi colori, tra cui il “notro” si distingue per il suo intenso colore rosso che corrisponde alla Patagonia Foresta andina. Arriviamo alla “curva de los suspiros” (curva del sospiro), così chiamata perché è il prima punto panoramico del ghiacciaio Perito Moreno. C’è una
breve sosta per scattare foto e si proseguirà per le passerelle dove c’è un’area di servizio per i visitatori e un sistema di balconi e passerelle che ti permettono di divertirti camminando lungo diversi sentieri e per avere una vista davvero fantastica sul ghiacciaio. Al termine della visita rientro in hotel a El Calafate, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento in hotel.

09° giorno – 08 settembre NAVIGAZIONE tra I GHIACCIAI

Prima colazione. Box per il pranzo al sacco. Partenza per raggiungere il porto ed imbarco sulla nave per un viaggio di una giornata in uno dei posti più belli del sud Patagonia (navigazione non esclusiva). Il campo di ghiaccio della Patagonia è, dopo l’Antartide, la più grande concentrazione di ghiacciai sul pianeta. Il Parco Nazionale Los Glaciares offre una magnifica combinazione di foresta, laghi, montagne, ghiaccio e steppa con oltre 200 ghiacciai. Attraverso il Canale Upsala troveremo un’incredibile barriera di ghiaccio il Ghiacciaio Upsala al quale potremo avvicinarci se il movimento degli iceberg lo permette. Si prosegue la navigazione attraverso il Canale Spegazzini dove osserveremo il Ghiacciaio Seco fino a trovarci davanti al famoso Ghiacciaio Spegazzini, alto 135 metri sul livello del mare. Rientro al porto Punta Bandera. Trasferimento in pullman all’hotel. Cena e pernottamento.

10° giorno – 09 settembre El Calafate – BUENOS AIRES

Prima colazione. Ore 07.00 partenza dall’hotel con l’assistente per l’aeroporto di El Calafate. Disbrigo delle formalità di imbarco e partenza con volo di linea alle ore 09.45 con arrivo a Buenos Aires alle ore 12.40. Arrivo ritiro dei bagagli incontro con l’assistente locale e partenza per raggiungere l’hotel. Pranzo libero. Pomeriggio a disposizione per attività e visite individuali. IN serata ritrovo in hotel e partenza in pullman per raggiungere il ristorante per la cena tipica. Al termine rientro in hotel e pernottamento.

11°/12° giorno – 10/11 settembre BUENOS AIRES – ITALIA

10 settembre: Prima colazione. Mattinata tempo a disposizione per una visita libera della città. A disposizione il transfer per 3 ore di per Puerto Madero, Recoleta or Palermo. Pranzo libero. Ore 13.00 incontro dei partecipanti nella hall e partenza in pullman per l’aeroporto di Ezeiza. Disbrigo delle formalità di imbarco e partenza Ore 16.50 con volo di linea Lufthansa per Bologna. Scalo a Francoforte
11 settembre . Ore 12.35 partenza da Francoforte per Bologna. Arrivo previsto per le ore 13.55 ritiro dei bagagli e trasferimento in pullman granturismo dall’aeroporto ai punti di partenza.

Quota individuale di partecipazione: € 4035,00

(cambio applicato usd 1 = 0,892092 eur)

Base minima n° 20 partecipanti
Tasse aeroportuali obbligatorie: € 549,00
(soggette a riconferma sino all’emissione dei biglietti aerei)
Supplemento camera singola: (disponibilità limitata) € 830,00

La quota comprende:
▪ Trasferimento in pullman da Faenza per l’aeroporto di Bologna a+r ▪ Volo di linea Lufthansa da Bologna con scalo europeo in classe economica a/r per Buenos Aires ▪ voli nazionali argentini in classe economica da Buenos Aires a Ushuaia, da Ushuaia per El Calafate e da El Calafate per Buenos Aires ▪ Franchigia bagaglio: volo intercontinentale 23kg a persona, voli interni 15kg ▪ Accompagnatore Gruppo Erbacci dall’Italia ▪ Guide locali parlanti italiano per le escursioni in programma ▪ Sistemazione in hotel 4 stelle durante il tour ▪ Trattamento come da programma in hotels e/o ristoranti tipici o pranzo al sacco come specificato ▪ Escursioni, visite e navigazioni come da programma ▪ Assicurazione assistenza medica in loco e bagaglio Unipol SpA (€ 6.000,00 spese mediche, € 750,00 bagaglio).
La quota non comprende:
▪ Assicurazione annullamento viaggio Allianz da richiedere in fase di prenotazione pari a circa il 6/7% del totale del viaggio ▪ pasti menzionati come liberi ▪ mance che verranno concordate in loco con i partecipanti ▪ Tasse aeroportuali obbligatorie ▪ Adeguamento tasse aeroportuali fino all’emissione dei biglietti aerei ▪ Adeguamento valutario cambio dollaro/euro ▪ bevande ▪ tutto quanto non espressamente menzionato alla voce “La quota comprende”
*** Possibilità di emettere un’assicurazione spese mediche e bagaglio con una maggiore copertura, informazioni all’atto della prenotazione
Documenti di viaggio: passaporto valido almeno 6 mesi dalla data del rientro. Per minori e cittadini stranieri rivolgersi alle autorità competenti. Portare la copia del documento al momento dell’iscrizione.
Condizioni di pagamento: Iscrizioni entro il 30 giugno con il versamento dell’ acconto di € 1.150,00 a persona, saldo 1 mese prima della partenza.
Penali di annullamento: Le penali per recesso del viaggiatore sono in vigore dal momento dell’iscrizione fino alla partenza, calcolate sull’intera quota individuale di partecipazione, attive dal momento della comunicazione dell’annullamento considerando: ● 40% di penale dal momento dell’iscrizione sino a 62 gg prima della partenza ● 65% dal 61° giorno al 35° giorno prima della partenza ● 100% dal 34° giorno al giorno della partenza.
Per motivi tecnico/operativi l’ordine di effettuazione delle visite potrebbe subire variazioni prima della partenza ed in corso di viaggio. In particolar modo le escursioni in ambiente naturalistico in Ushuaia e El Calafate a causa della natura non governabile e appunto imprevedibile.

Scarica il programma in Pdf!